Adeguamento tariffe centri di revisione, ok della Commissione Trasporti della Camera. CNA Sicilia: accolte le nostre istanze

0
327

“Adeguamento delle tariffe, un primo passo per valorizzare il lavoro dei centri privati di revisione. Accolte le nostre istanze”. CNA Sicilia esprime soddisfazione per l’approvazione  in Commissione Trasporti della Camera dell’ emendamento alla prossima Legge di Bilancio che prevede questa importante proposta. “E’ il premio a mesi di lavoro portato avanti nei vari livelli istituzionali, sia a Palermo che a Roma– affermano il presidente regionale CNA Servizi alla comunità, Vito Sauta, e il componente siciliano della presidenza nazionale Giuseppe Calì – si tratta di un primo step significativo, che ha visto un appoggio trasversale di tutta la Commissione. Un risultato scaturito anche dall’interlocuzione avviata e seguita da CNA Sicilia  con il Viceministro Cancelleri nella scorsa estate. Interlocuzione che ha portato alla nascita di un Tavolo tecnico nazionale, nel quale sono affrontate le maggiori criticità riguardanti il settore  delle revisioni. Ci auguriamo che l’emendamento possa ricevere la stessa attenzione nei passaggi parlamentari successivi e diventare così operativo. L’auspicio – concludono Sauta e Calì – è che anche gli altri punti, sui quali ci stiamo battendo, rientrino a breve nell’agenda politica del Governo. Questo primo sì alla maggiore valorizzazione del ruolo dei centri privati di revisione significa favorire la sicurezza sulle strade dei mezzi e dei cittadini” – concludono i rappresentanti del settore dell’autoriparazione di CNA Sicilia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here