Al via la stagione congressuale di CNA Sicilia: Sciuto presidente regionale per il mestiere Digitale, per Comunicazione e Stampa scelta caduta su Di Nicolò

0
234

Al via ufficialmente la stagione congressuale in ambito regionale per il rinnovo dei quadri dirigenti di CNA Sicilia per il prossimo quadriennio. C’è una importante novità che segnerà il nuovo corso della Confederazione dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa: è rappresentata dalla centralità dei mestieri.

Questa mattina, con la presenza di Francesco Cuccia, responsabile di CNA Sicilia per gli adempimenti statutari,  il battesimo degli appuntamenti elettivi: in mattina è stato votato il presidente del settore “Digitale”. La scelta è caduta sul catanese Carlo Sciuto, imprenditore impegnato nel campo dell’informatica. Nel pomeriggio è stato eletto il presidente del mestiere “Comunicazione  e Stampa” che raggruppa anche editoria e grafica: la guida è stata affidata a Costantino Di Nicolò,  titolare di una tipografia nel messinese, da tempo dirigente di primo piano all’interno della CNA.

 

Il ruolo di coordinatore di entrambe le attività è stato assegnato a Claudio Spoto, forte della sua esperienza professionale maturata nell’ambito dell’informazione.  I vertici regionali dell’Organizzazione, il presidente Nello Battiato e il segretario Piero Giglione, hanno augurato buon lavoro ai neo presidenti che saranno affiancati nell’espletamento del loro incarico dai presidenti di mestieri individuati dalle CNA provinciali.  Loro saranno chiamati a fare parte del comitato esecutivo. Il percorso completo, per la definizione degli assetti dei mestieri,  si concluderà entro fine luglio, mentre l’assemblea regionale verrà celebrata il primo ottobre.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here