“Un vero servitore dello Stato”, la CNA siciliana orgogliosa e grata al Presidente Mattarella

0
1167

“Orgoglio, onore e gratitudine”: è il sentimento che la CNA siciliana esprime a Sergio Mattarella, rieletto Presidente della Repubblica. Le dinamiche politiche che hanno portato alla sua permanenza al Quirinale confermano l’altissimo e qualificato profilo della persona e del politico, a cui il Parlamento ha chiesto un generoso sacrificio per assicurare continuità, stabilità e serenità alle Istituzioni e al Paese. Ed il nostro Presidente, con grande senso di responsabilità, equilibrio, sobrietà e rispetto della volontà parlamentare, ha risposto all’appello, anteponendo gli interessi supremi dello Stato alla sua scelta personale di concedersi il meritato riposo dopo una lunga e prestigiosa carriera al servizio delle Istituzioni. Un nuovo settennato sotto la sua competente e solida guida, la cui pubblica reputazione viene riconosciuta e  apprezzata anche in campo internazionale, ci rassicura ampiamente, nella piena e convinta consapevolezza che l’Italia ha bisogno di coesione, unità ed autorevolezza nelle sue massime cariche dello Stato, per affrontare le complesse e incombenti sfide sul fronte sanitario, economico e sociale. La storia di Mattarella, il suo percorso umano e politico, la sua lunga esperienza e il suo Cognome, a cui la Sicilia e i siciliani in particolare sono strettamente e indelebilmente legati, rappresentano una assoluta garanzia a presidio della legalità e della Costituzione, oltre che un fermo punto di riferimento per stimolare Governo e Parlamento all’avvio delle riforme anche nell’ottica delle opportunità connesse al PNRR a cui è subordinata la ripresa post pandemica del nostro Paese”. Caro Presidente, sincere congratulazioni dalla CNA. Siamo fieri ed orgogliosi che la più alta carica dello Stato continui ad essere rappresentata dalla saggezza e sapienza di un illustre siciliano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here