Bonus edilizi e crediti incagliati, la piattaforma H&D per rispondere all’emergenza delle imprese. CNA Sicilia: subito gruppi di lavoro in tutte le sedi provinciali

0
774

CNA sempre in prima linea per offrire risposte concrete all’emergenza dei crediti incagliati che sta mettendo in seria e grave difficoltà le imprese e i professionisti, impegnati negli interventi legati ai bonus edilizi. Nasce la Piattaforma Digitalizzata, frutto di una ulteriore intesa che rafforza la partnership tra Cna Costruzioni e Harley&Dikkinson.  “Noi ci siamo e faremo di tutto, con azioni costruttive e propositive – affermano i vertici di CNA Sicilia, il presidente Nello Battiato e il Segretario Piero Giglione – affinché la drammatica situazione trovi prima possibile una positiva via d’uscita. E in tutte le sedi provinciali della nostra Confederazione, attiveremo anche dei gruppi di lavoro per seguire, accompagnare e monitorare questo nuovo percorso messo in campo”. Nuovo percorso che passa attraverso l’istituzione di una “web platform” per la raccolta delle pratiche/crediti esistenti, provvista di servizi di back office erogati da H&D per la verifica delle pratiche, la comunicazione all’Agenzia delle Entrate e la successiva aggregazione, cessione e liquidazione dei crediti fiscali. I singoli istituti di credito potranno vedere aggregati in un’unica cessione i crediti precedenti il primo maggio 2022 (non tracciabili), accedere a un elenco ‘facsimile di Cassetto Fiscale’ per l’accettazione agevolata (indicazione puntuale) dei crediti tracciabili, liquidare con bonifico unico a un Fondo Aggregatore (Fondo H&D) che sarà anche in grado di effettuare l’AML (Anti money laundering) sulle imprese associate a CNA Costruzioni.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here