Siccità, Cna Sicilia: bene dichiarazione dello stato di calamità ma la Regione estenda l’Unità di crisi all’Agroalimentare

0
74

“Condividiamo la dichiarazione dello stato di calamità da parte della Giunta di governo, ma la Regione coinvolga nell’Unità di crisi anche le Associazioni di categoria che rappresentano le imprese dell’agroalimentare”. Lo chiede Tindaro Germanelli, Coordinatore regionale Cna Sicilia Agroalimentare. “Anche queste aziende – aggiunge – stanno vivendo un periodo drammatico a causa dell’innalzamento dei prezzi delle materie prime, dovuto pure alla siccità e all’aumento del costo dell’energia. Tali incrementi si ripercuotono sull’acquisto dei prodotti, compromettendo la competitività sul mercato degli operatori dell’agroalimentare. È necessario – conclude Germanelli – affrontare la questione con una strategia sistemica. Per questom chiediamo l’avvio di un confronto che tenga conto anche delle esigenze del settore che rappresentiamo. Un settore strettamente legato a quello dell’agricoltura”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here